Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Trasmettere il sapere

Pietralata_c1_b_3Oggi alla Sapienza di Roma si discuteva di campus. Al centro del dibattito c’è un nuovo concetto di edilizia per la didattica.  Di nuovo gli architetti dovranno ripensare una vecchia area industriale: ma questa volta il paesaggio rinnovato sarà quello universitario. Qui trovate le prime immagini del progetto. Forse non a caso i disegni ricordano, seppur vagamente, un altro campus italiano, per molti aspetti l’unico.

L’esperimento è da seguire con cura. Magari cominciando a riflettere su alcuni spunti. Per esempio… L’ambiente architettonico influenza la trasmissione del sapere e l’evoluzione delle idee? E ancora: il pensiero si nutre delle geometrie che lo circondano? Oppure le idee rimbalzano, senza cura, comunque? Può l’edificio che ospita il sapere, migliorarlo? Farlo maturare? Indirizzarlo verso altre strade?

E poi ci sono le persone e le relazioni. Ad Atene si filosofeggiava passeggiando, oggi siamo abituati a vedere un professore dietro a una cattedra. Non lo sapremmo immaginare se non lì. Spesso lo ascoltiamo proprio perchè è lì. E anche ciò che dice, detto da quella soglia, acquista un significato nuovo, particolare. Il percorso è durato millenni, stratificandosi in pratiche che a noi oggi sembrano quotidiane. Ma sarà così per sempre? La discussione è aperta.